indietro back
espandi
aggiungi al carrello
add to cart
   
Giorgio Vedovelli
La medicina dei nostri nonni
cultura e pratiche curative della montagna veneta
 

I rimedi di cui disponevano i nostri nonni erano per lo più adatti alla cura di malanni di lieve entità, per i quali si ricorreva soprattutto alle erbe, preparando tisane o decotti.

Per le malattie più gravi – quando nemmeno la medicina ufficiale aveva soluzioni – bisognava rassegnarsi, oppure affidarsi alla magia, la cui importanza nella medicina popolare risultava pertanto fondamentale: le credenze magiche fornivano infatti una consolazione nei momenti critici e, non di rado, contribuivano alla guarigione di disturbi di origine psicosomatica.

In particolare, c’erano maggiori possibilità di successo quando si creava una buona relazione fra il malato e chi se ne prendeva cura, fondata sulla fiducia, e veniva “concesso” al malato il tempo per superare la malattia.

Nel volume vengono descritte le terapie utilizzate nell’area del lago di Garda e della montagna veronese e vicentina fino al secondo dopoguerra, delle quali si ha notizia grazie a informatori che alla fine del secolo scorso ancora conoscevano e applicavano tali pratiche curative.


isbn: 9788883149214
pagine: 141
formato: 15 x 21
lingua: Italiano
anno pubblicazione: 2017
euro 11.50
 
 recensioni
Hai letto questo libro? Scrivi la tua recensione.
 
  1 Euro  
  agr. Biodinamica  
  agr. Biologica  
  agricoltura  
  ANDROMEDA edizioni  
  annuari e marketing  
  bambini  
  casa e energie rinnovabili  
  cds - dvd - vhs  
  Centro Studi Assaggiatori  
  Civiltà Contadina  
  Corpo, mente, spirito  
  cucina  
  cucina naturale  
  equitazione  
  fumetti e grafica  
  giardinaggio  
  giochi e passatempi  
  Guide Naturalistiche  
  Itinerari e Percorsi  
  Le nez du vin  
  letteratura  
  Libri in lingua originale  
  Manualistica varia  
  musica  
  offerte speciali  
  Rarità - Rarity  
  Riviste  
  underground  
  Vini, bevande, distillati  
  Viticoltura ed Enologia  
  zootecnia, veterinaria, etologia